Il Calendario dei “Bimbi Motosi” in vendita alla Misericordia di Montenero: un’iniziativa di beneficenza a favore delle famiglie alluvionate

Il Calendario dei “Bimbi Motosi” in vendita alla Misericordia di Montenero: un’iniziativa di beneficenza a favore delle famiglie alluvionate

IL CALENDARIO 2018 DEI “BIMBI MOTOSI” IN VENDITA ANCHE ALLA MISERICORDIA DI MONTENERO:

UN’INIZIATIVA DI BENEFICENZA IL CUI RICAVATO ANDRA’ A FAVORE DELLE FAMIGLIE ALLUVIONATE CHE NON RIENTRERANNO NEI RIMBORSI DELLA REGIONE

LIVORNO –  I volti dei ragazzi che hanno spalato il fango racchiusi in 12 mesi: un’iniziativa assolutamente benefica il cui ricavato andrà a favore delle famiglie colpite dall’alluvione che non potranno godere dei rimborsi erogati dalla Regione.  Questo il significato della vendita dei calendari 2018 a cui la Misericordia di Montenero ha aderito prontamente, diventando un punto vendita già da domani, 15 novembre.

L’idea di confezionare un calendario che racchiudesse le foto dei ragazzi intenti a soccorrere le persone e le cose colpite dall’alluvione del 10 settembre e che potesse trasformarsi in una raccolta a favore delle famiglie alluvionate è nata su Facebook, sul gruppo “Bimbi Motosi” ad opera di Cristina Giaconi e Barbara Suich, con la realizzione grafica di Roberta Diciotti.

«Siamo voluti partire da lì – ha spiegato Roberta Diciotti, che ha curato la grafica del calendario – dai volti dei nostri splendidi ragazzi. Con questo calendario, infatti, abbiamo voluto dare un segnale di speranza e di fiducia nel futuro, cercando di mettere in evidenza, oltre alla forza distruttrice di acqua e fango, soprattutto la grande reazione dei livornesi. In quei giorni i bimbi motosi hanno dato una dimostrazione a tutta la città e a tutta Italia, sporcandosi le mani nel vero senso della parola e compiendo un’azione stupenda».

«È stato difficile selezionare le foto perché erano tante, ma non è stato difficile realizzare il calendario perché abbiamo trovato tantissime persone che ci hanno dato una mano. Ringraziamo i nostri sponsor e le aziende che ci hanno sostenuto. Questo progetto è l’ennesimo tentativo di ringraziare chi in quei giorni si è rimboccato le maniche e ha dato il proprio contributo».

A fare da ambasciatore del calendario è stato il comico Giovani Bondi che ha scritto la poesia “Rio Boia” che è presente sulla copertina del calendario. «Ho scritto queste poche righe di getto, su una panchina di Piazza Magenta. I nostri giovani hanno dimostrato che le parole le porta via il vento, ma i fatti rimangono per sempre. Abbiamo troppi pregiudizi sulle nuove generazioni.

Grazie all’impegno dell’associazione Reset, che in passato ha già collaborato per altre iniziative benefiche, sono stati stampate 4300 copie del calendario, che saranno vendute al costo  di 10 euro quello da muro (grande, formato A3) e di 5 euro per quello da tavolo (piccolo, formato A5) in numerosi punti vendita, fra cui anche la nostra Misericordia di Montenero, aperta tutti i giorni, compreso sabato e domenica dalle 8 alle 20, con orario continuato.

Sul gruppo Facebook “Bimbi Motosi” sarà possibile vedere il contatore di quanto realizzato.  Caritas e Comune di Livorno partecipano all’iniziativa e si pongono garanti dei destinatari finali.

Il contatore delle offerte verrà aggiornato settimanalmente così come le iniziative in cui i punti vendita dei calendari saranno presenti, oltre che sul gruppo fb “Calendario Bimbi Motosi Livorno”. Tutti i negozi ed i punti vendita interessati ad aderire alla vendita dei calendari potranno avere esposto il proprio logo sulla pagina. Inoltre i commercianti saranno muniti di un blocco ricevute già timbrato per rendere l’operazione di vendita il più semplice e il più trasparente possibile.

Se vuoi andare sul Gruppo Facebook dei “Bimbi motosi”, clicca qui. 

 

Fai sapere che ti è piaciuta, condividi la nostra news